SAVE THE DUCK ANIMAL FREE

slide-natale-donna-3

Save the duck: 50 colori per dire addio alla piuma d’oca.
Il nuovo anno è da sempre sinonimo di mutamento. Non c’è quindi momento migliore per inaugurare il 2017 con la collezione autunno/inverno dei piumini Save the Duck.
Colorati, ultra – leggeri e cruelty free riassumono in un unico capo le nuove esigenze dell’uomo e della donna 2017.
La forza di Save the Duck è un mix di ingredienti innovativi. Ultra tecnologico nei materiali, Save the Duck nasce nel 2012 dall’idea di Nicolas Bargi che durante un viaggio a Tokyo sperimenta il confort dei piumini nipponici a iniezione diretta e ultra traspiranti. A questo si aggiunge non solo la sfida di creare un capo versatile, un piumino da borsetta, pratico e leggero per gli instancabili globe-trotter che vivono tra voli internazionali, ma il suo importante messaggio ecologico. Save the duck realizzato in Plumtech, si adatta al corpo e al clima ed è indossabile 8 mesi l’anno evitando sprechi ma soprattutto rispetta Mamma Oca rendendo la piuma animale oramai un brutale metodo arcaico. L’imbottitura è infatti realizzata con materiali da riciclo perché Bargi sostiene che ciò che è più importante nel mondo della moda è proprio il suo messaggio.
La nuova collezione autunno/inverno 2016/2017 è dedicata al cinquantesimo compleanno del WWF, l’associazione italiana che si occupa della difesa dell’ambiente. Nicolas Bargi ha pensato di donare una parte del ricavato delle vendite proprio a loro.
“Fifty colours, fifty years of WWF Italy” è caratterizzata da tonalità vivaci e calde, in grado di scaldare le atmosfere plumbee urbane, ricordando in ciascuna nuance una specie in via di estinzione e il proprio habitat.
Vivace il piumino in arancio albicocca dedicato agli Oranghi e intenso quello verde tropicale per la Foresta fluviale. Entrambi perfetti per le anime metropolitane con skinny jean per lei e slim per lui. Impeccabili con le Superstar ai piedi.
Il messaggio ever-green, la versatilità di Save the Duck non sono però gli unici elementi che lo rendono invincibile. La sua leggerezza avvicina questo capo anche alle personalità più raffinate e difficili, che hanno sempre temuto e rifiutato il piumino per l’odiato effetto «omino delle nevi».
Sembra proprio essere pensato per le donne più indipendenti e chic il modello in bianco, luminosissimo, in omaggio alla foca. Perfetto per un look giocato sui contrasti del nero e del borgogna.
Interessante con jeans skinny high waist. Mentre per chi ama uno stile più preppy sono stati pensati i toni del marrone e del kaki da abbinare con pull over, cardigan e pantaloni sui toni del beige e dell’arancia.
Così Save the Duck soddisfa tutte le esigenze, sia al maschile che al femminile, in grande stile.
Non ti resta quindi che salutare la piuma d’oca e inaugurare il nuovo anno da Cargo, cercando il tuo colore Save the duck.

Share this post
Cargo Abbigliamento