ROY ROGERS

Roy’s Rogers non solo Jeans.

Cult degli anni 50 per i suoi blue jeans a cinque tasche con cerniera lampo made in Italy, Roy’s Rogers ha vestito numerose generazioni.

Nato nel 1949 dalle idee di Francesco e Mario Bacci con sede a Campi Bisenzio, a pochi km dalla culla del Rinascimento, il brand è attualmente sotto la direzione di Fulvio Biondi.

La sua storia inizia con un viaggio nel North Carolina e la riproduzione di un pantalone adatto sia al lavoro che al tempo libero e continua nel 2014 quando Roy Rogers espande il suo dominio sui capispalla e ne sperimenta un design innovativo. Il brand dedica una costante ricerca di tessuti coniugandola a una rielaborazione della tradizione per il mondo maschile ma anche per quello femminile.

Ricordano gli anni 50 i bermuda dai colori pastello in puro cotone, perfetti da indossare con una polo e delle All Star nelle giornate più torride, mentre le camicie in jeans volgono lo sguardo ai bad boy dell’America anni Sessanta. Carismatica quella in lino color titty, perfetta da indossare anche in primavera accompagnata dalla giacca in cotone con tascone.

Per quanto riguarda la donna, Roy Rogers la interpreta con seduzione e indipendenza attraverso bluse che cadono velate sul corpo, giacca in gabaldina verde militare e maglieria con stampe tratte dai Peanouts.

La caratteristica maggiore restano gli strappi e i dettagli sugli intramontabili jeans, aspetto che, come segno distintivo, mette d’accordo uomini e donne.

Il brand ha sempre realizzato numerosi modelli e taglie perché si possano accordare con il corpo dei clienti. I buyers di Cargo hanno selezionato i jeans più importanti, dal taglio elegante e leggero ma anche versatili e dall’allure vintage. Ti aspettano anche solo per una prova e se decidi di fare un acquisto online, oltre i 100 euro di spesa la spedizione è gratuita. Vieni a scoprire il mondo di questo brand. Cargo ti aspetta per fare un tuffo nel passato proiettando lo sguardo al futuro, perché come recita lo slogan di Roy Rogers “Non c’è futuro se non hai una vera storia”.

Share this post
Cargo Abbigliamento